I capelli ricci simboleggiano una femminilità ribelle e selvaggia, sono considerati capelli molto belli, e tutte le donne che li hanno naturali possono vantarsene a ragione. Tuttavia, tutte coloro che si ritrovano una chioma riccia e vaporosa sanno bene che non è facile gestirli. Avere dei capelli ricci ben definiti, non è molto semplice, in quanto i capelli ricci richiedono molta cura e dedizione. La bellezza dei capelli ricci, è dovuta al taglio giusto, allo shampoo adatto e ai prodotti più indicati che si utilizzano dopo il lavaggio.

Dunque, per avere una chioma ricca perfetta, dovete seguire piccoli accorgimenti, in modo da non sbagliare e ritrovarvi con i capelli rovinati. Prima di tutto, quindi, dovete sapere che un taglio sbagliato per i capelli ricci, come quello pari non dona affatto, in quanto appiattisce. Dunque, è preferibile scegliere un taglio scalato. Inoltre, è consigliato evitare frequenti lavaggi che non fanno altro che seccare troppo i capelli fino a farli diventare crespi. Un’altra cosa assolutamente da evitare per avere una chioma riccia perfetta, è quella di strofinare i capelli con l’asciugamano.

pixicut2

Infatti, dopo aver terminato il lavaggio, è bene tamponare l’eccesso di acqua con delicatezza. Per di più, se avete i capelli ricci, dovete assolutamente asciugarli con il diffusore, in modo da dare il giusto volume alla chioma. Infine, dovete ricordare che i capelli ricci vanno spazzolati solo sotto la doccia. Oltre ciò, per quanto riguarda la scelta del taglio per i capelli ricci, c’è un fattore molto importante da considerare, in quanto ogni tipo di ricco ha una caratteristica diversa dalle altre, che un bravo parrucchiere deve prendere in considerazione al momento del taglio.

Per quanto riguarda la stagione 2015/2016, possiamo affermare che, le lunghezze dei capelli ricci sono numerose. Primo di tutti è il pixie cut piuttosto amato dalle star, soprattutto in coloro che hanno capelli cortissimi e ricci o leggermente più lunghi. Se siete delle tipe più romantiche, la scelta giusta è sicuramente un medium bob riccio, da portare con chiome più voluminose.

Inoltre, questo taglio può essere portato con una frangia lunga, che è di grande tendenza in questa stagione invernale. Per i tagli medio lunghi, invece, è previsto uno stile anni ’80 con chiome gonfie e voluminose. Le ciocche vengono pettinate tanto in modo da rendere il riccio quasi trasformato, invece, la frangia presenta uno styling ultra straight. I capelli ricci medio lunghi, vengono proposti in tagli scalati. Infatti, quest’acconciatura conferisce maggiore movimento alla chioma.

Posta dalla stessa categoria: