Non riusciamo a spiegarci il perché ma in moltissimi avrebbero difficoltà a identificare la Slovenia su una mappa, ma dobbiamo essere molto chiari in merito: questo paese sull’Adriatico è uno dei più verdi al mondo, sia letteralmente che metaforicamente, tanto da lasciarti senza fiato. Proprio per questo la salute e il benessere sono i maggiori motori turistici della Slovenia, dalle montagne al Mar Mediterraneo, dalla speleologia alle cure termali. Interessato? Cerchiamo di darti qualche dettaglio in più allora.

Le terme in Slovenia

Uno dei segreti meglio custoditi della Slovenia sono i suoi sensazionali centri termali e benessere, quindi se pensi a una visita non puoi perdere un’esperienza simile. Incastonata tra Italia, Austria, Ungheria e Croazia, la piccola ma splendida Slovenia vanta un po’ di tutto: una costa mediterranea, un punto d’appoggio nelle Alpi, laghi cristallini e un’isola da favola.

Weekend in Slovenia alle Terme di Lasko

L’intero paese può essere attraversato in auto in poco più di due ore, quindi è una gita di un giorno o un weekend ideale se soggiornate nel Veneto nord-orientale dell’Italia, o volete prolungare la vostra vacanza in Austria, Ungheria o Croazia. Mentre le estati sono calde, aspettati temperature più fresche rispetto alle terre più meridionali dell’Italia e della Croazia, specialmente nel nord del paese, dove la Slovenia si scontra con la regione alpina dell’Europa centrale. Benedetta dalle sorgenti termali naturali, le sue temperature più fresche tutto l’anno e il dono dell’ospitalità rendono la Slovenia una destinazione ideale immergersi nella sua incontaminata acqua termale.

Attività oltre alle terme in Slovenia

Ovviamente il metodo più veloce è l’aereo. Vola nella capitale Lubiana con la compagnia che preferisci: periodicamente troverai delle ottime offerte con compagnie diverse. Da qui, puoi scgliere come spostarti, dirigendoti verso le molte attrazioni naturali, come il Lago di Bled o le terme che sono entrambe facilmente raggiungibili in giornata. Ogni detsinazione turistica, anche quella più popolare della Slovenia sarà tanto rilassante quanto pittoresca. Fai un po’ di yoga standup paddleboard sul lago o prova un bagno nella foresta per calmare la mente. Ci sono anche fantastiche escursioni nel vicino Parco nazionale del Triglav. Il semplice fatto di essere nella natura può fare miracoli per la tua salute.

Centri termali - massaggio
Le terme in Slovenia offrono anche molti tipi di massaggi

Dopo una giornata di esplorazione, puoi decidere tranquillamente di andare a farti coccolare in uno dei tanti Hotel specializzati in benessere, ad esempio il Rikli. Questa località termale distintamente slovena è stata fondata nel 19° secolo dal naturopata svizzero Arnold Rikli, le cui nuove prescrizioni per la salute includevano gli ospiti che camminavano a piedi nudi sull’erba ricoperta di rugiada per migliorare la circolazione. Le saune e le piscine qui si estendono su due piani e i trattamenti termali utilizzano ingredienti locali. I caldi covoni delle punte di abete vengono picchiettati sulla schiena con un ritmo percussivo durante un massaggio rilassante all’olio di pino mugo, mentre il miele della Carniola viene utilizzato in trattamenti per il viso, scrub, massaggi e bagni di latte e miele. Serve aggiungere altro o hai già prenotato?

Centri termali
Riposerete corpo e anima nelle terme in Slovenia

L’apicoltura poi ha qui una lunga tradizione e la Slovenia ha persino aperto la strada a un nuovo tipo di turismo: l’apiturismo. Percorsi di apicoltura ecocompatibili favoriscono l’apprezzamento per l’impollinatore più importante del mondo. Potrai incontrare gli apicoltori locali, far visita agli alveari e imparare come estrarre il miele. Si pensa che l’aria dolce dell’alveare rafforzi il sistema immunitario e aiuti con problemi respiratori, quindi sei invitato a sdraiarti su una poltrona accanto agli alveari ronzanti e fare lunghi respiri profondi. Ovviamente poi avrai voglia di tornare alle terme.

Per una seria idroterapia slovena, dirigiti a est. La più grande concentrazione di ritiri benessere del paese si trova nel bacino termale pannonico. Qui ci sono le Terme Zreče, dove le acque minerali contengono un’alta concentrazione di calcio, magnesio e idrogenocarbonato, che favoriscono la guarigione e attenuano le infiammazioni una volta assorbite attraverso la pelle. Anche la torba di montagna e il fango vulcanico raccolti localmente vengono applicati come impacco caldo per il corpo per la disintossicazione. Le Terme Dolenjske Toplice sono molto apprezzate sin dalla monarchia austro-ungarica, mentre le acque curative delle Terme Olimia erano utilizzate dagli antichi Celti e Romani per scopi medicinali. Con le offerte dall’apiterapia all’idroterapia, la Slovenia sta rapidamente diventando una delle nuove destinazioni benessere più calde. A volte una forte dose di aria fresca di montagna è proprio ciò che il dottore ha ordinato.

Serve altro per convincerti a visitare la Slovenia e le sue terme?

Posta dalla stessa categoria: